A Vinci, in provincia di Firenze, sta nascendo il Mulino del Ronzone, un Centro d’Arte e di Produzione Musicale di tipo residenziale situato sui terreni che fino alla metà del 1800 sono appartenuti alla famiglia di Leonardo da Vinci, il genio fiorentino del Rinascimento, che proprio qui nacque 500 anni fa.

L’iniziativa si deve ad un gruppo di privati di Empoli che ha affidato la realizzazione di questo ambizioso progetto all’Associazione culturale SUONAMIDITE Onlus che opera nel territorio empolese ormai da più di 10 anni con progetti scolastici e di musicoterapia.

Al Mulino del Ronzone l’Associazione, già dall’estate 2019, ha iniziato a organizzare brevi momenti di incontro tra artisti e rappresentanti delle comunità territoriali per far conoscere il luogo, le sue grandi potenzialità e ricchezze e quindi il progetto collegato e cioè la creazione di un Centro d’Arte Residenziale che possa accogliere artisti e musicisti, da soli o in gruppo, per venire qui ed essere ospitati nella struttura che ha tutti gli spazi per fare un lavoro in team, organizzare un workshop, allestire una mostra o un corso di teatro, o di prendersi il tempo che serve per fare una produzione musicale. Infatti l’Associazione mette a disposizione professionisti che si possono affiancare sia per il lavoro in studio che per la fase di pre-produzione (arrangiamenti) e post-produzione.